La Cantina del Castello di Torre in Pietra

Già a partire dal medioevo la Tenuta di Torre in Pietra, con la sua produzione di vino e cereali, è stata uno dei centri agricoli più importanti della campagna romana. Da sempre la Cantina si trova all’interno del borgo medievale di Torre in Pietra, a ridosso della torre da cui il borgo e l’azienda prendono il nome. Nel medioevo con la nobile famiglia Aldobrandeschi divenne centro agricolo fortificato, poi nel ‘500 fu acquistato da Papa Sisto V Peretti per la sorella Camilla e trasformato in residenza di campagna. La cantina fu ricavata scavando sotto una collina in tufo (formatasi dalle ceneri del vulcano di Bracciano) e impiegata per la produzione del vino dal ‘600. Nel ‘700 con il passaggio alla famiglia Falconieri il Castello fu ulteriormente trasformato e abbellito.

Nel 1926 la tenuta fu acquistata da Luigi Albertini, storico direttore del Corriere della Sera e nonno degli attuali proprietari del Castello. Fu lo stesso Albertini, coadiuvato dal figlio Leonardo e dal genero Nicolò Carandini, ad avviare una grande opera di bonifica della tenuta e a introdurre, tra i primi in Italia, la razza bovina frisona per la produzione di latte. Nel 1938 durante scavi di ampliamento furono ritrovati numerosi resti di elefanti preistorici (Elephas Europeus).

Ristrutturata nel 1999 la cantina utilizza le più moderne tecnologie. Il punto vendita aziendale si trova all’ingresso delle antiche grotte: i vini, le grappe e l’olio extravergine di oliva del Castello di Torre in Pietra possono essere degustati e acquistati direttamente. Dal 2011 tutti i vini imbottigliati da Castello di Torre in Pietra sono certificati Bio. Uve più buone e più sane. E’ questo l’obiettivo che ha portato i produttori Filippo Antonelli e Lorenzo Majnoni a convertire ai metodi dell’agricoltura biologica la gestione delle vigne della cantina Castello di Torre in Pietra.

Ma l’ultima novità è l’Osteria dell’Elefante, situata dentro la cantina alle spalle del punto vendita. La nuova Osteria aggiunge all’offerta enoturistica una cucina buona, di territorio e stagionale, da accompagnare ai vini prodotti a Torre in Pietra.

Visita la nostra Cantina ››